Una prestazione sottotono

Altra sconfitta per i Giovanissimi che vengono sconfitti in casa 4-0 dalla Vidardese,  rimpolpata da alcuni giocatori della squadra iscritta al campionato regionale.

Inizio di partita shock per i ragazzi che dopo 2′ si trovano subito in svantaggio. La Vidardese batte un corner, la palla rimane in area dove c’è un batti e ribatti lunghissimo, la palla arriva a Xhurxhi che la piazza alle spalle di Loyola per il gol dell’1-0.

I ragazzi non reascono a reagire, creano gioco ma senza rendersi pericolosi, e sempre da corner subiscono il gol del 2-0 all’11’ quando Xhurxhi colpisce di testa infilando il pallone all’angolino.

Il primo tempo scorre senza occasioni degne di nota fino al 27′ quando Xhurxhi salta un nostro centrocampista con un tunnel e calcia da fuori area. Loyola risponde con una grande parata ma Menjivar si avventa più velocemente di Isac sul pallone e segna il gol del 3-0.

Prima di fine primo tempo ci prova anche il Sanfe. Su un retropassaggio sbagliato Merlino prova ad avventarsi sul pallone, ma viene anticipato dal portiere Rapalli, il pallone arriva a Previte che calcia in maniera goffa e vedendosi bloccato il tiro da un difensore prima che il pallone possa arrivare in porta.

Nella ripresa la partita si mantiene sempre in equilibrio con i nostri ragazzi che hanno qualche occasione in più, le due migliori con Conca, subentrato a Ferrante, soprattutto nella prima quando perde l’occasione di calciare rientrando sul destro e non calciando col sinistro da posizione invitante.

Al 22′ la Vidardese chiude la partita. Danieli commette fallo (forse) al limite dell’area e Xhurxhi trasforma dal dischetto per il gol del 4-0.

Il commento di Andrea Nava, vice di Matteo Rizzi, il quale era in panchina al posto del mister colpito dall’influenza (ma che ha comunque seguito la partita in diretta dallo smartphone):

Oggi siamo entrati in campo molli e ne abbiamo pagato le conseguenze prendendo due gol nel giro di 10 minuti che ci hanno tagliato le gambe. A livello di gioco non abbiamo giocato male ma sicuramente non siamo stati concreti. Riuscivamo ad arrivare al limite dell’area ma poi non sapevamo cosa fare una volta vicini alla porta. Nessuno si prendeva la responsabilità di calciare. A livello difensivo invece, soprattutto nel primo tempo, abbiamo fatto troppi errori individuali, soprattutto in marcatura, che hanno permesso alla Vidardese di ottenere facili occasioni e i gol.

Andrea Nava

Settimana prossima i ragazzi saranno impegnati a Sant’Angelo contro il San Rocco 80.

TABELLINO

San Fereolo – Vidardese 0-4

San Fereolo: Loyola (dal 27’st Di Guardo F.), Isac, Di Guardo L. ( dal 23’st Latrach), Zanoni ( dal 7’st Celaj), Povia, Danieli, Previte ( dal 27’st Abdelghani), Coscia ( dal 27’st Migliorini), Ferrante ( dal 13′ st Conca), Cirtoli, Merlino
Allenatore: Andrea Nava

Vidardese: Rapalli (dal 26’st Sampietro), Alcesi, Cagnetti,Rizza, Di Pietro, Xhurxhi, Menjivar J., Menjivar E., Troka (dal 13’st Sulejmani), Giudice (dal 30’st Nicoloso), Bombelli
A disposizione:Griffini
Allenatore: Angelo Bacchi

Marcatori: 2’pt, 11’pt, 22’st rig. Xhurxhi, 27’pt Menjivar E.
Ammoniti: Cirtoli (San), Cagnetti, Xhurxhi, Menjivar J., Menjivar E., Sulejmani (Vid)
Espulsi: Cagnetti
Arbitro: Lorenzo Allevi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *