I Giovanissimi vincono una partita al cardiopalma

Vittoria importantissima per i nostri Giovanissimi Under 15 che espugnano il campo di Castiglione d’Adda per 1-0 in una partita tesissima e giocata ad alto ritmo da entrambe le squadre.

Primo tempo in cui ci sono un paio d’occasioni da entrambe le parti. Per il Sanfe vicini al gol Martoccia e Merlino su azioni da corner, per la Frassati è Gallini a presentarsi due volte davanti alla porta difesa da Loyola senza centrare la porta. Nel finale va vicino al gol Coscia… il suo tiro deviato da un difensore esce a pochi centimetri dal palo.

Nella ripresa cambio per mister Rizzi che toglie Di Guardo L. e inserisce Staltari. I ragazzi partono meglio e trovano subito il gol del vantaggio all’ 8′. Conca riesce a far passare un pallone in mezzo a tre avversari, da questa giocata nasce un’azione che libera Ferrante sulla fascia destra che di prima intenzione crossa trovando Coscia che di punta infila il pallone in rete. La partita è molto tesa con le due squadre che non si risparmiano nei contrasti.

Per il Sanfe escono Conca, Ferrante e Martoccia ed entrano Coppa, Celaj e Mocka. La Frassati prende coraggio e al 27′ sfiora il gol dell’1-1 con un gran tiro da fuori che Loyola smanaccia in calcio d’angolo (alla fine non concesso) in tuffo plastico.

Al 34′ arriva l’episodio che poteva cambiare la partita. Isac subisce fallo da Gallini, l’arbitro non fischia e l’azione va avanti. A questo punto Gallini dribbla Staltari e prima di andare al tiro viene fermato fallosamente dallo stesso Isac. E’ calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Bruschi che però, per nostra fortuna, calcia alle stelle. Nel finale ultimo cambio per il Sanfe con Migliorini che sostituisce Previte per difendere il risultato. Dopo 3′ di recupero l’arbitro decreta la fine della partita.

Felice mister Rizzi per la prestazione ma anche per la seconda vittoria consecutiva:

Se tutte le partite sono così potrei non arrivare alla fine del girone d’andata e mi dovranno ricoverare in cardiologia. Una partita tesissima, giocata bene da entrambe le squadre, maschia ma corretta. I ragazzi hanno messo il cuore in campo e sono stati ripagati da una bellissima vittoria. Oggi, prima della partita, li avevo sfidati ricordandogli che non vincevano una partita in trasferta da un anno (Atletico Sordio – San Fereolo 1-2 del 13/10/18) e che lo stesso valeva anche per il fatto di fare due vittorie consecutive. Questo gli ha dato quella voglia in più di portare a casa i 3 punti. Magari oggi non avremo giocato bene come settimana scorsa, ma abbiamo messo ancora più grinta e ancora più voglia. E quando giochi così vieni quasi sempre ripagato… anche dalla fortuna in occasione del rigore. Bravi TUTTI i ragazzi… sia chi è partito titolare, sia chi ha avuto la possibilità di fare pochi minuti, ma anche chi non ha giocato perchè ha incitato tutti i compagni dal primo all’ultimo minuto (dalla panchina o dalla tribuna). Questa è la definizione di GRUPPO… e piano piano lo stiamo diventando. Infine mi piacerebbe fare i complimenti alla Frassati, squadra quasi pura 2006, che gioca un bel calcio e che si toglierà tante belle soddisfazioni quest’anno, ma anche ai suoi tifosi che hanno trasformato lo stadio in una bolgia con un tifo sfegatato ma sano.

Matteo Rizzi

I ragazzi poi hanno festeggiato la vittoria con una buona pizza dei nostri amici di Pizzeria San Fereolo, sempre gentili e cordiali e poi divertendosi alle giostre di Piazza Omegna in occasione della Sagra di San Fereolo. Altra occasione per fare gruppo.

Pizzata tutti insieme
Anche parte dello staff sulle giostre… #backto2012
I complimenti per i Giovanissimi anche in Piazza Omegna sugli autoscontri

Da lunedi poi la testa sarà completamente sul big match contro la Fulgor Lodivecchio di sabato prossimo. Una vittoria potrebbe farci fare un ulteriore balzo nella classifica, che al momento ci vede al sesto posto.

TABELLINO

Frassati Castiglionese – San Fereolo 0-1

Frassati Castiglionese: Macri, Bergamaschi ( dal 13’st Gervasi), Felisi, Palosti, Bertolasi, Morandi, Coruzzi, Marzatico, Bruschi, Stella ( dall’ 8’st Nappi), Gallini
A disposizione: Guglieri, Badra, Dell’Acqua, Mainardi, Mugnaga, Bonizzoni
Allenatore: Davide Agnesi

San Fereolo: Loyola, Di Guardo L. ( dal 1’st Staltari), Previte ( dal 35’st Migliorini), Merlino, Isac, Danieli, Conca ( dal 18’st Celaj), Coscia, Ferrante ( dal 13’st Coppa), Cirtoli, Martoccia ( dal 22’st Mocka)
A disposizione: Di Guardo F., Latrach
Allenatore: Matteo Rizzi

Marcatori: 8’st Coscia
Ammoniti: Palosti (Fra), Staltari (Sfe)
Arbitro: Yaovi Fernando Koudokpo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *