Ancora work in progress

newseditor

Prima amichevole del 2020 per i Giovanissimi che pareggiano 3-3 tra le mura amiche contro il Dresano.

Partita difficile per i ragazzi, ancora appesantiti dai pesanti carichi di allenamento delle ultime due settimane, ma si sono viste anche buone cose.

Vantaggio del Dresano dopo pochi minuti, con l’esterno sinistro che viene liberato con un lancio davanti a Loyola ( da rivedere il posizionamento sia del portiere che di 3/4 della difesa che si fa sorprendere troppo facilmente) e lo supera con un pallonetto preciso.

Il pareggio arriva al 10′. Bravo Merlino a dribblare in area e a farsi stendere dal difensore guadagnando un calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Cirtoli che non sbaglia per l’1-1.

Intorno al 20′ arriva il 2-1 del Dresano. Viene lasciato troppo spazio all’attaccante avversario, che si accentra e imbuca perfettamente per l’esterno destro che scappa alle spalle di Di Guardo L. e insacca Loyola per il gol del 2-1.

A 5 dalla fine del primo tempo arriva il pareggio del Sanfe. Il Dresano si fa rubare palla in area da Martoccia, bravo a pressare i difensori, che insacca di punta il gol del 2-2.

Nel corso della ripresa ci sono tanti cambi da entrambe le parti. Per il Sanfe escono Loyola, Di Guardo L., Zanoni, Povia, Ferrante, Danieli e Merlino per fare spazio a Di Guardo F., Isac, Migliorini, Staltari, Abdelghani, Latrach e Coppa.

Il ritmo del secondo tempo è molto piu compassato vista anche la stanchezza delle due squadre, nonostante i cambi.

Il Dresano trova il gol del 3-2 intorno al 22′. Lancio in profondità dalla sinistra, Staltari sbaglia salendo invece di scappare venendo scavalcato e l’esterno destro, lasciato libero da Previte, è libero di involarsi verso la porta e segnare il 3-2.

La partita sembra chiusa ma i ragazzi hanno la forza di reagire una terza volta. Bella combinazione tra Coscia e Coppa con il primo che si presenta così davanti al portiere e lo scavalca con un pallonetto che poi viene rifinito da Coppa o Abdelghani, anche se non sappiamo se la palla era già entrata oppure no. La partita si chiude cosi 3-3.

Il commento di Mister Rizzi:

Avevo detto ai ragazzi che oggi non mi interessava il risultato ma che, sapendo che erano stanchi e appesantiti dagli allenamenti, quello che volevo vedere era mettere in pratica quello che avevamo provato in allenamento. Sono rimasto soddisfatto da alcune cose, mentre da altre molto meno. Sono rimasto molto soddisfatto da come la squadra ha cercato di giocare la palla, delle occasioni che ha creato, oltre ai gol che abbiamo trovato, e anche della reazione che ha avuto nel non voler perdere la partita recuperandola tre volte, che non fa mai male e dimostra carattere. Molto male invece la fase difensiva. Ci sarà da lavorarci per bene in queste due settimane prima dell’inizio del campionato perche oggi si sono viste alcune disattenzioni, soprattutto individuali, che devono essere messe a posto prima di fine mese. Comunque come primo test diciamo che il bicchiere è mezzo pieno.

Matteo Rizzi

Settimana prossima i ragazzi saranno impegnati in un amichevole tosta ma molto prestigiosa. Affronteranno infatti il Sancolombano, squadra che milita nel campionato regionale Under 15. Un test difficile in cui sarà però possibile mettere in mostra i miglioramenti che ci sono stati da inizio anno.

Next Post

Un Sanfe appesantito dalle feste

Inizia male il girone di ritorno della Seconda Categoria, sconfitta per 1-0 al McDonald’s Stadium di Montanaso dall’M04.

Contattaci

segreteria@gsosanfereolo.it