Quando tutto non va nel verso giusto…

newseditor

Brutto esordio nel girone di ritorno per i Giovanissimi che vengono sconfitti 5-1 a Maleo.

I ragazzi si presentano in campo con molte assenze nel reparto difensivo e con alcuni giocatori non al meglio per motivi di salute.

Nel primo tempo sono i biancazzurri a dominare il gioco. Dopo 4′ è Martoccia, liberato da un lancio in profondità, a presentarsi davanti a Boiocchi, calciando però a lato. Il Maleo si rende pericoloso all’8′ sugli sviluppi di un corner ma il colpo di testa di Ganassali termina a lato.

Al 12′ altra ottima occasione per il Sanfe. Danieli calcia una punizione dal limite dell’area rasoterra ma Boiocchi è attento a non farsi sfuggire il pallone sul terreno molto scivoloso.

Passano 5′ e il Sanfe trova il gol del vantaggio. Corner di Cirtoli che crossa in maniera non perfetta, Ganassali manca il pallone che arriva a Coscia che calcia al volo dal limite dell’area e la mette all’incrocio dei pali.

Passano 3 minuti e il Maleo trova il pareggio. L’arbitro fischia vicino alle panchine in modo assurdo un fallo a Staltari fischiando una palla trattenuta a terra quando il nostro terzino era caduto sopra al pallone per un contrasto. Ganassali lancia lungo sulla punizione trovando Villa in area che da posizione molto defilata batte Di Guardo F. sul suo palo.

I ragazzi cercano per tutto il primo tempo di ritrovare il vantaggio, creando la migliore occasione con Martoccia che riceve una sponda di Conca e calcia alto di poco sfiorando la traversa.

Nella ripresa i ragazzi entrano in campo con il corpo, ma non con la mente e il match prende completamente la strada della Virtus Maleo.

Al 4′ palla persa nella nostra trequarti campo, il pallone arriva a Tiouri che serve Agardi che calcia col sinistro e infila Di Guardo F. sul primo palo.

Al 10′ arriva anche il 3-1. Su un corner non riusciamo ad allontanare la palla, che finisce tra i piedi di Palladini che se la sposta e col destro batte un incolpevole Di Guardo F.

Nel Sanfe entrano Ferrante, Celaj e Mocka per Martoccia, Zanoni e Conca per provare a recuperare la partita ma le mosse non sortiscono nessun effetto anzi è sempre la Virtus ad attaccare colpendo prima un palo, viziato da un enorme posizione di fuorigioco non vista dall’arbitro, e poi trovando, grazie esclusivamente a noi, il gol del 4-1 con l’autogol di Di Guardo L. che fa un retropassaggio per il fratello Di Guardo F., senza accorgersi che il nostro portiere era scivolato, e infilando involontariamente in porta il pallone.

L’ultimo cambio vede entrare Migliorini per Merlino ma c’è ancora tempo per il gol del 5-1. Tiouri riceve una palla al limite e calcia, Di Guardo F. respinge ma la palla gli passa sopra terminando in rete.

Finisce cosi 5-1 per gli avversari. Un esordio non soddisfacente per Mister Rizzi:

Troppe cose oggi non sono andate nel verso giusto. Troppe assenze in ruoli importanti per influenza, troppa poca precisione sotto porta nel primo tempo, il primo gol nato da un fallo inesistente… però dobbiamo prenderci le nostre colpe perchè nel secondo tempo siamo entrati in campo molli senza voglia di lottare rovinando quanto di buono fatto nel primo tempo dove avremmo meritato di chiudere in vantaggio. Anche chi è entrato nella ripresa è entrato allo stesso modo degli altri senza dare la scossa necessaria per provare a reagire. Ora ci attende la sfida con la Vidardese… voglio vedere una reazione!

Matteo Rizzi

Nella prossima giornata i ragazzi affronteranno la Vidardese, sperando di vendicare (sportivamente parlando) il 2-0 subito all’andata.

TABELLINO

Virtus Maleo – San Fereolo 5-1

Virtus Maleo: Boiocchi, Locatelli ( dal 19’st Reali), Foggia, Comandu, Agardi, Ganassali, Palladini ( dal 23’st Vicardi), Grecchi, Lodigiani (dal 1’st Tiouri), Guaragni (dal 23’st Chignola), Villa
A disposizione: Sorrentino, Cecconi, Anelli
Allenatore: Domenico Grieco

San Fereolo: Di Guardo F., Staltari, Di Guardo L., Zanoni ( dal 15’st Celaj), Povia, Danieli, Conca ( dal 19’st Mocka), Coscia, Martoccia ( dal 5’st Ferrante), Cirtoli, Merlino (dal 26’st Migliorini)
Allenatore: Matteo Rizzi

Tabellino: 17’pt Coscia, 20’pt Villa, 4’st Agardi, 10’st Palladini, 25’st Aut. Di Guardo L., 33’st Tiouri
Ammoniti: Villa, Tiouri
Arbitro: Loris Bonetti

Next Post

Beffa nel finale

Sconfitta nel finale per 2-1 per la Seconda Categoria sul campo del Casoni Borghetto.

Contattaci

segreteria@gsosanfereolo.it