Doppia rimonta e primo punto per i Giovanissimi

Buon inizio per i Giovanissimi che pareggiano 2-2 ( continuando la convalescenza da pareggite, 4 pareggi in 8 partite di cui terzo consecutivo) contro il Virtus Maleo recuperando due volte da situazione di svantaggio.

Inizio di partita molto complicato con i ragazzi che entrano molli, quasi spaventati dal pressing avversario, e forse un po’ emozionati per la prima di campionato. Gli avversari ci chiudono dentro l’area schiacciandoci. Il gol arriva, però, su nostro errore. Loyola cerca di giocare il pallone a Cirtoli, che viene anticipato da Palladini che calcia da fuori area e la mette sotto all’incrocio.

Dopo qualche minuto ancora di svarione i ragazzi finalmente si svegliano e iniziano a macinare gioco e occasioni sfiorando in alcune occasioni il gol dell’1-1 che arriva solo al 25′ quando, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Cirtoli, Martoccia salta di testa e infila il gol del pareggio.Gli avversari sfiorano l’1-2 in due occasioni prima della fine del tempo ma non riescono a centrare la porta in entrambe le occasioni.

Cambio nella ripresa con Coscia che sostituisce Di Guardo L., ma il cambio si rivelerà deleterio per mister Rizzi perche dopo pochi minuti Previte chiederà il cambio venendo sostituito da Mocka e obbligando la squadra ad una difesa a 3 completamente improvvisata (con due difensori ed un centrocampista). Prima del cambio però il Maleo riesce a trovare con Tiouri al 7′ il gol del 2-1 su azione da calcio d’angolo dove il giocatore del Maleo è bravo a buttare dentro la palla rimasta vagante in area.

Per i ragazzi la partita sembra tutta in salita ma riescono a tirare fuori tutte le energie che hanno e a riacciuffare la partita. Martoccia salta un avversario e viene abbattuto conquistando il rigore che Danieli trasforma. Altri due cambi per i ragazzi che sostituiscono Conca e Ferrante con Coppa e Migliorini, ma soprattutto un altro cambio per crampi di Danieli obbliga mister Rizzi ad inventare una difesa a 3 con un solo difensore di ruolo. Nel finale le occasioni sono tante e da ambo le parti grazie alla lunghezza delle due squadre molto stanche. Per noi prima Coscia mette fuori di testa e poi Martoccia viene fermato dal portiere non riuscendo a segnare il 3-2.

Finisce così in parità e con il primo punto per i ragazzi.

Il commento di Mister Rizzi:

Abbiamo pagato forse l’emozione giocando i 10 minuti iniziali da horror. E questo mi preoccupa perchè è gia la terza partita di fila che facciamo cosi. Non possiamo sempre concedere i primi minuti agli avversari. Poi una volta che ci siamo svegliati abbiamo giocato bene e tenuto bene il campo recuperando due volte da situazione di svantaggio. Dispiace solo per aver dovuto improvvisare la formazione nel secondo tempo visto che abbiamo avuto una epidemia totale sui difensori, compreso Franci che era in panchina ma che si vedeva che non era al top. Nonostante ciò i ragazzi hanno tenuto discretamente adattandosi alla situazione. E’ comunque un inizio decisamente migliore rispetto a quello dello scorso anno. Abbiamo fatto un buon punto contro una squadra di qualità. Dovremo essere formichine quest’anno e portare a casa ogni settimana più punti possibili.

Matteo Rizzi

Sabato prossimo i ragazzi affronteranno la Vidardese, a Castiraga Vidardo, alle 16.00 andando alla ricerca della prima vittoria stagionale con un avversario con cui, lo scorso anno, abbiamo vinto una volta in amichevole e perso una volta alla Sanfe Cup. Ci aspetta una partita equilibrata e dalle mille emozioni.

TABELLINO
San Fereolo – Virtus Maleo 2-2

San Fereolo: Loyola, Previte ( dall’8′ st Mocka), Di Guardo L. ( dal 1’st Coscia), Merlino, Isac, Danieli( dal 35′ st Abdelghani), Conca (dal 15’st Coppa), Celaj, Martoccia, Cirtoli, Ferrante (dal 25’st Migliorini)
A disp. : Di Guardo F., Staltari
Allenatore: Rizzi Matteo

Virtus Maleo: Boiocchi, Noli, Agardi, Comandu (dal 15’st Reali), Locatelli (dal 1’st Foggia), Ganassali, Palladini, Guadagni (dal 30’st Vicardi), Tiouri, Lodigiani (dal 5’st Anelli), Villa
A disp. : Sorrentino, Cecconi, Chignola
Allenatore: Grieco Domenico

Reti: 5’pt Palladini, 25′ pt Martoccia, 7’st Tiouri, 20’st Danieli (rig.)
Ammoniti: Martoccia (S.Fereolo), Locatelli (Maleo)
Arbitro: Alex Magnini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *