Doppia rimonta e primo punto per la Seconda Categoria

Partita al cardiopalma a Selvagreca quella tra Nuova Lodi e San Fereolo. Finisce 3-3 con il Sanfe obbligato a una doppia rimonta.

La prima occasione è per il Sanfe con Pacella che colpisce la traversa, ma sul ribaltamento di fronte a passare in vantaggio sono i giocatori in maglia verde. L’arbitro vede un fallo di mano in un’azione convulsa e assegna il rigore ai padroni di casa. Dal dischetto il n° 6 spiazza Salvo e porta avanti la Nuova Lodi.

Intanto i biancorossi perdono per infortunio Altrocchi che viene sostituito da Monici. Nei primi minuti la Nuova Lodi gioca meglio e su un’azione di contropiede trova il 2-0 con Sanè. E’ lo stesso Sanè a sfiorare poco dopo il 3-0 con una sassata al volo che si stampa sulla traversa.

Per fortuna il suono della traversa dà la sveglia al Sanfe che comincia a macinare occasioni e trova il gol del 2-1 con Koffi servito davanti al portiere da Servidati. Prima della fine del primo tempo arriva anche il 2-2; i ragazzi battono veloce una punizione sul lato dell’area servendo Servidati che mette in mezzo per Pacella che, nonostante non colpisca perfettamente, la mette dentro.

La ripresa inizia allo stesso modo con la Nuova Lodi che trova subito il 3-2. Dormono sia i difensori che Salvo e una rimessa laterale innocua si trasforma in gol grazie a una rovesciata da dentro l’area piccola di un giocatore della Nuova Lodi.

I ragazzi sono obbligati così a trovare un’altra rimonta. Il gol arriva alla mezz’ora ancora con Pacella che, difende palla in area, si gira e batte da distanza ravvicinata il portiere per firmare la sua doppietta. Ci sarebbe anche l’occasione per il 4-3 con Fogu lanciato in area che calcia male perchè ostacolato, probabilmente in modo falloso, dal difensore avversario, ma l’arbitro non giudica l’episodio degno della massima punizione.

Un risultato che comunque permette di smuovere la classifica e di portare in cascina i primi punti stagionali.

Parzialmente soddisfatto il mister Pacella:

Anche oggi abbiamo concesso troppo agli avversari. L’inizio partita è stato da dimenticare… abbiamo concesso troppo campo agli avversari e non siamo stati bravi a prendere le misure. Per fortuna dopo un inizio difficile abbiamo trovato la quadra e siamo riusciti a metterci a posto sfruttando bene le nostre occasioni. Peccato per il gol preso a freddo ad inizio secondo tempo ma ce la siamo giocata fino alla fine.

Giorgio Pacella

Per i ragazzi il prossimo impegno sarà Giovedi alle 20.30 per il primo turno infrasettimanale casalingo contro il Pantigliate. Per l’occasione il centro sportivo di Zorlesco si trasformerà, one night only, nel Sanfe Stadium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *